//
stai leggendo...
Products

SID: La voce del C64

SID cmos 6581

SID cmos 6581

Il Sound Interface Device, meglio conosciuto come SID, contribui’ agli albori dell’informatica casalinga, a decretare il successo mondiale del C64. Se l’ home-pc di casa commodore divenne una leggenda, fu’ anche merito al glorioso chip sonoro, inventato dall’ ingegnere Bob Yannes. Yannes grande conoscitore dei Synth, lo progetto in circa 5 mesi. Uno strumento musicale nella macchina da calcolo, cosi’ venne concepito. Fu’ una vera e propria innovazione che spinse lo sviluppo della musica anche nel concept game degli home computer. In breve tempo, il C64 divenne il computer piu’ popolare, anche tra i creatori di musica digitale. Come non ricordare Martin Galway, Rob Hubbard, Chris Hulsbeck, solo per citarne alcuni. Bob Y. termino’ il suo lavoro nel 1981 ma fu’ al CES del 1982 che il chip vide la sua apparizione ufficiale. Le sue capacita’ sonore annoveravano 3 voci, indipendenti e contemporanee. Ne fu prodotto dalla Commodore un successivo modello, l’8580, con migliore dissipazione del calore rispetto al precedente SID che aveva l’ indubbio vantaggio di una vita piu’ lunga, grazie alla minor usura.  Nonostante le migliorie, gli artisti di digital music, continuarono a preferirgli il vecchio fratello (SID MOS 6581), in quanto apprezzato per la riproduzione piu’ fedele di strumenti come la chitarra elettrica, grazie ad un filtro che tagliava le frequenza alte. Una curiosita’: Grazie ad un bug del 6581, gli sviluppatori trovarono il modo di simulare la voce umana. Famosi i titoli che sfruttarono tale feature, come Mission Impossible e Gosthbuster solo per citarne un paio. Le straordinarie capacita’ sonore, adatte, oltre che ai games, anche a performance live e da studio del chip, vennero esaltate ancora di piu’ da aziende come la SIEL, che ne fece un vero e proprio business con le sue interfacce midi e le tastiere musicali sull’impronta dei suoni c64 style. Chi ricorda il CMK 49 o il Sound Buggy ? Che dire, una leggenda nella leggenda, il SID. Agli albori dell’informatica casalinga, ad alimentare quel brodo primordiale, fu anche un piccolo grande strumento come il 6581. Apparati di siffatta specie, decretarono l’avvio del personal computing, che sarebbe in seguito sfociato, in un processo tecnologico, inarrestabile ed esponenziale.

Aprite winamp all’url http://c64.com:8000/ e buon ascolto !!!

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: