//
Mount di partizioni Linux da Windows

Windows com’e’ noto non supporta nativamente il filesystem ext2/ext3 di linux. Per accedere a partizioni di questo tipo e’ necessario munirsi di appositi tools sviluppati apposta. Elenchero’ qui alcuni di questi tools:

FSDEXT2 (ormai obsoleto e’ sparito dalla circolazione insieme al suo autore) Peccato perche’ tra i tanti era quello piu’ versatile a mio modo di vedere. Supportava le partizioni ext2 solo in lettura.

LTOOLS Legge e scrive su ext2/3 e ReiserFS filesystems

EXPLORE2FS Tool grafico sviluppato in delphi, non necessita di installazione poiche’ lanciando l’eseguibile si accede immediatamente alle partizioni ext2/ext3 in sola lettura.

Ext2Fsd E’ in grado di leggere e scrivere le partizioni ext2/ext3 anche per windows vista. Funziona come servizio avviabile di windows: net start ext2fsd La sintassi per accedere ad una partizione e’ la seguente: mount 0 1 f: dove 0 e’ il primo disco 1 il numero della partizione f e’ la lettera scelta per identificare il volume sotto windows

Ext2 Installable File System For Windows Installa un driver che permette a Windows di leggere partizioni ext2/ext3 e scrivere solo su ext2.

Discussione

Trackback/Pingback

  1. Pingback: Problema Boot Windows | hilpers - 23 gennaio 2009

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: