//
Storia Hacker: Gruppi di Hacker storici – 414-gang

414-gang
I primi hackers ad essere conosciuti pubblicamente rispondevano ai nomi di Ronald Austin e Mark, membri ufficiali del gruppo 414s.
Il gruppo nasceva nel 1983 nello stato del Milwaukee (USA) con base operativa sulla BBS “414 Private”, iniziando ad operare remote-hacking, fin quando vennero allo scoperto nel 1983, appena dopo il rilascio del glorioso film “War Games”.
Vengono purtroppo ricordati per un’azione distruttiva a seguito di un’intrusione nella rete del sistema di elaborazione dell’ Hospital of Cancer di New York.
Mentre il gruppo stava rimuovendo le tracce dell’intrusione venne cancellato accidentalmente il contenuto di alcuni files vitali per il sistema, compromettendo irrimediabilmente il loro ripristino.
Fu un’azione che segno il modo di percepire, da parte dell’opinione pubblica, l’essere hacker.
Probabilmente questa bravata segno l’inizio dell’odioso connubbio hacker=criminale informatico, anche perche’ prima di allora pochi conoscevano gli hackers e questo esordio fece parecchio clamore tra la gente, alimentando i dibattiti su come fosse terribile essere hackers e quali cose riprorevoli questi potessero compiere.
Si iniziava a percepire una seria minaccia alla privacy di ciascuno, dato che, fino ad allora, o per lo meno non cosi’ platealmente, taluni individui sarebbero stati in grado di compiere simili distruttive azioni.
Il prezzo da pagare fu talmente alto che l’eco di cosi’ tanta impudenza raggiunge i nostri giorni, generando, a volte, quell’ingiustificata paura che tale aggettivo (hacker) suscita.
Come se non bastasse i media dell’epoca amplificarono a dismisura questa connotazione negativa (vedi http://www.time.com/time/magazine/article/0,9171,949797,00.html)
Il gruppo “buca” tra le tante risorse la Security Pacific Bank di Los Angeles e il laboratorio di armi atomiche di Los Alamos.
Gli scopi di tali intrusioni sembrarono essere puramente di sfida intellettuale dimostrando gravi falle sui sistemi ospitanti. Resta il fatto che tali azioni vennero purtroppo percepite a torto o a ragione in maniera criminosa.

Discussione

4 pensieri su “Storia Hacker: Gruppi di Hacker storici – 414-gang

  1. Purtroppo molta gente crede che siamo criminali noi hackers per “ignoranza”, nel senso che non sa cosa voglia dire questo termine e lo critica,forse perchè ha sentito da altri che siamo pirati o cose simili.Il nostro unico “crimine” è quello della curiosità…ma quand’è che la gente imparerà a non avere pregiudizi…

    Pubblicato da AnonLuis | 11 marzo 2012, 15:38
  2. Purtroppo la questione e’ meramente culturale. Come ben sai ogni guerra miete le proprie vittime. Bisognera lottare ancora per avere i giusti riconoscimenti.

    Pubblicato da superunk | 12 marzo 2012, 19:36
  3. We are anonimus

    we are legion

    Pubblicato da 2233 | 11 aprile 2012, 15:58
  4. secondo me la gente che dice che gli hackers sono i criminali è proprio ignorante !! dobbiamo lottare per far capire che tutto ciò che facciamo non è illegale ma giusto !!!

    Pubblicato da CyberHackerz Founder Group | 18 luglio 2012, 16:06

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: